Piano lauree scientifiche

Il Piano Lauree Scientifiche (PLS)  è un progetto di lavoro con scolaresche e studenti delle scuole superiori che nasce da un accordo tra Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Confindustria e Conferenza Nazionale dei Presidi delle Facoltà di Scienze e Tecnologie. Informazioni generali su: http://www.progettolaureescientifiche.eu/ e http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/universita/dettaglio-news/-/dettaglioNews/viewDettaglio/37011/11216, e le linee guida ministeriali relative al triennio 2014-2016 (valido fino al 2018).

Gli obiettivi sono la diffusione della cultura scientifica, l'incoraggiamento dei giovani ad intraprendere lo studio delle materie scientifiche ed il miglioramento delle possibilità di orientamento attraverso iniziative che offrano l'opportunità di vivere un'esperienza diretta di cosa vuol dire "far scienza".

Responsabile del Piano per il Dipartimento di Fisica è la prof. Maria Peressi

 

ULTIME NOVITA':

- PER I DOCENTI: Serie di incontri "INSEGNARE LA FISICA MODERNA NELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE" -  24 ottobre 2017, ore 15:30-18:30 Aula A del Dip. di Fisica

- STAGE ESTIVO DI ORIENTAMENTO (4-8 settembre 2017):

per studenti in entrata alla classe V della Scuola Superiore; bando aperto fino al 20 giugno 2017

Dettagli su: https://df.units.it/it/didattica/node/16737

 

NOTE:

- Attestati e certificazione “Laboratori PLS” per studenti:

Al termine delle attività per gli studenti, verranno rilasciati attestati individuali di partecipazione.

Una certificazione specifica potrà venir rilasciata per i "Laboratori PLS".  Come indicato dalla Linee guida ministeriali per Piano Nazionale Lauree Scientifiche (DM 976/2014, art. 3 comma 4 e 5 ed art. 4), si considerano “Laboratori PLS” quelle attività all’interno del PLS che comprendono “almeno 10-15 ore di lavoro degli studenti con la presenza e l’intervento dei docenti della Scuola e dell’Università”; sono “progettati e realizzati congiuntamente da docenti della Scuola e dell’Università, in possibile collaborazione con (…) centri scientifici”; prevedono una fase di “verifica dei risultati acquisiti” e “di valutazione e autovalutazione”. Pertanto, qualora uno studente partecipi ad esempio ad almeno 4 stage formativi da 3 ore ciascuno (o altre attività PLS di durata e impegno paragonabili) e concluda il percorso con un breve rapporto scritto, l’attività verrà certificata come "Laboratorio PLS".

- Alternanza Scuola-Lavoro:

a proposito del riconoscimento eventuale di attività PLS nel monte-ore dell’Alternanza Scuola-Lavoro (ASL), si fa presente che questo e' possibile, ma si lascia alle Scuole la facoltà di  tale riconoscimento. Da parte del PLS-Fisica di UniTS si provvede a rilasciare la certificazione standard di attività PLS.

Le Scuole interessate a riconoscimento specifico dell'attivita' come ASL devono stipulare preventivamente una convenzione con l'Ateneo, redatta secondo il modello scaricabile da http://www.units.it/iniziative-le-scuole/alternanza-scuola-lavoro , firmata digitalmente e inviata a orientamento@units.it. L'Unità di Staff Comunicazione e Relazioni Esterne dell'Ateneo segue la procedura.

 

Avvisi dal Dipartimento

Pubblicato ilordinamento crescente Sede
24/10/2017 Didattica ABILITA' INFORMATICHE E TELEMATICHE
19/10/2017 Didattica PIANI DI STUDIO - Compilazione dal 23 ottobre al 14 dicembre 2017
Subscribe to Feed RSS DEPARTMENT NEWS

Eventi

Ultimo aggiornamento: 19-10-2017 - 18:12