FISICA (Triennale)

Tipo Corso: 
Triennale
Durata corso: 
3 Anni
Accesso: 
Si primo anno
Sede: 
Trieste
Classe: 
L-30
Classe delle lauree in Scienze e tecnologie fisiche
A.A. di Attivazione: 
2008
Obiettivi formativi specifici: 

I laureati in Fisica potranno svolgere proficuamente attività professionali nei seguenti campi specifici: applicazioni tecnologiche a livello industriale; ricerca in laboratori di fisica e di fisica applicata; radioprotezione; telecomunicazioni; controlli remoti di apparecchiature; gestione delle attività di ricerca di centri pubblici e privati; analisi di problemi complessi e relativa modellizzazione fisico-matematico-informatica. La preparazione acquisita consentirà loro di affacciarsi fruttuosamente ad altre svariate e stimolanti ipotesi lavorative.Il corso di laurea in Fisica ha il fine di formare laureati in possesso di: una approfondita conoscenza di base della fisica classica e moderna (teorica e sperimentale); una solida conoscenza degli strumenti matematici necessari; una buona conoscenza operativa degli strumenti informatici; familiarità con il metodo scientifico di indagine e in particolare, con la costruzione di modelli teorici e la loro verifica sperimentale; familiarità con la strumentazione e le tecniche di laboratorio; conoscenze introduttive in almeno un settore connesso con le telecomunicazioni, le nanotecnologie, la strumentazione per la ricerca fondamentale e applicata, le tecnologie spaziali, la strumentazione biomedicale, la fisica dell’ambiente e la diffusione della cultura scientifica; una conoscenza in forma scritta ed orale di almeno una lingua della Comunità Europea oltre l’italiano, da usarsi nell’ambito specifico di competenza e per lo scambio di informazioni generali; adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione; capacità di operare con buon grado di autonomia e di inserirsi prontamente negli ambienti di lavoro; nozioni necessarie per l’immediato proseguimento agli studi di secondo livello in fisica, come pure in campi in cui la fisica ha un ruolo predominante.

Conoscenze richieste per l'accesso: 

Sono ammessi al Corso di Laurea gli studenti in possesso di Diploma di Scuola Secondaria di secondo grado, o di altro titolo legalmente equipollente. Si presuppongono le conoscenze elementari acquisite nelle scuole superiori di secondo grado, in particolare di fisica classica, matematica e chimica.

Per tutti gli interessati ad immatricolarsi al primo anno del Corso di Laurea è previsto un test obbligatorio di verifica delle conoscenze. Tale test ha carattere non selettivo. Tempistica e modalità di svolgimento del test di verifica sono segnalate annualmente nel Manifesto degli Studi. Non sono tenuti a sostenere la prova gli studenti che abbiano già sostenuto il test e quelli in possesso di altra laurea. Agli studenti per i quali il test evidenzierà lacune gravi nella preparazione di base sarà assegnato un obbligo formativo aggiuntivo. Questi studenti avranno l’obbligo di seguire le attività di tutorato del primo anno fino all’ avvenuto recupero, verificato dal docente responsabile del Servizio di Tutorato del Corso di Laurea, o fino al superamento dell’esame di Analisi I.

Ogni anno, nel mese di settembre, è istituito un ciclo di lezioni propedeutiche finalizzato a familiarizzare lo studente con l’attività didattica e i contenuti del Corso di Laurea. Le informazioni relative alla tempistica e alle modalità di svolgimento del ciclo di lezioni propedeutico sono segnalate annualmente nel Manifesto degli Studi.

Termini e modalità per l’immatricolazione sono consultabili sul sito di Ateneo

Caratteristiche prova finale: 

La prova finale (tesi) consiste in una relazione individuale scritta, svolta sotto la supervisione di un Relatore, docente (specificato nell'atricolo 7 comma 3 del Regolamento Didattico) o esperto esterno concordato con il Consiglio di Corso di Laurea, su un argomento diverso da quello relativo all’attività di tirocinio svolta. In particolare, la prova finale verterà su argomenti di fisica ivi compreso l'approfondimento di temi sviluppati negli insegnamenti e nelle lezioni di laboratorio del triennio, oppure su un'analisi critica di articoli di rassegna e divulgazione scientifica. La prova finale può anche prevedere brevi attività pratiche di laboratorio in strutture esterne all'Università.

A chi rivolgersi

Segreteria Didattica

Sede via Valerio, 2 - 34127 Trieste
Stanza T10 - piano terra

Tel: 040558.3378

dott.ssa Silvana Palmiero

orario di ricevimento:

Lunedì ore 10-12
Martedì ore 10-12
Giovedì ore 9-11

e-mail:
didattica.df@units.it
silvana.palmiero@ts.infn.it

Anno Ordinamento: 
2008
Stato dell'ordinamento: 
Attivo

Elenco percorsi

Descrizione Stato url esse3
COMUNE Attivo link a esse3
Ultimo aggiornamento: 22-09-2017 - 03:20